Incendio a Fiumicino in data 7 maggio 2015. Quali sono i diritti dei passeggeri aerei?

Nella giornata del 7 maggio 2015, a causa di un incendio accaduto al Terminal 3, l’aeroporto di Fiumicino è stato chiuso fino alle ore 14 con la conseguenza della cancellazione di tutti i voli in partenza ed in arrivo sullo scalo romano.

In migliaia i passeggeri aerei che si sono visti cancellare il proprio volo. Quali diritti hanno?

Successivamente, per tutto il mese di maggio e fino agli inizi di giugno, il Terminal 3, dapprima riaperto, è stato sequestrato dalla Procura onde garantire il diritto alla salute dei lavoratori con ulteriori riduzioni sull’operatività dei voli.

In virtù del Regolamento n. 261/2004 hanno diritto:

· al rimborso del biglietto aereo od ad un volo alternativo a cura e spese della compagnia aerea fino alla destinazione finale.

· all’ l’assistenza in termini di pasti, bevande e n. 2 comunicazioni telefoniche e, per quelli non residenti a Roma, alla sistemazione in albergo/hotel. Qualora la compagnia non provveda a questa assistenza hanno diritto al rimborso di tutte le spese sostenute purché documentabili con scontrini, ricevute e/o fatture.

Quanto alla compensazione pecuniaria da euro 250 a 600 secondo lo staff di Avvocati di Volosicuro.com occorre fare un distinguo:

  1. Se la cancellazione del volo è avvenuta in prossimità della data del 7 maggio non è prevista la compensazione pecuniaria poiché l’incendio accorso può considerarsi una causa di forza maggiore.
  2. Se la cancellazione del volo è avvenuta in date successive es. due o tre o addirittura quattro settimane dopo si ritiene che il passeggero aereo abbia diritto anche alla compensazione pecuniaria poiché, essendo la causa dell’incendio risalente a diversi giorni prima, la compagnia avrebbe potuto pianificare per tempo i voli in modo tale da evitare i disagi ai passeggeri.

Ogni caso avrà una consulenza specifica.

Per ulteriori info e assistenza Vi invitiamo a contattare lo staff di Avvocati di Volosicuro.com 06/32.22.386 - 800926098 o a compilare il modulo sul sito.

Roma 2 giugno 2015

Lo staff di Volosicuro.com

-->