Dimenticato la password?

Volosicuro

Vacanzarovinata-Volosicuro

Il Negato Imbarco Aereo (Overbooking)

Che cos'è il negato imbarco aereo?

Può succedere che le compagnie neghino l’imbarco ad alcuni passeggeri. La causa più frequente è il fenomeno dell'overbooking o sovraprenotazione: le compagnie aeree hanno infatti l’abitudine di vendere o prenotare un numero di biglietti maggiore rispetto ai posti effettivamente disponibili a bordo. Questa prassi, naturalmente, comporta il rischio che ad alcuni passeggeri sia negato l’imbarco.

Le cause del negato imbarco aereo possono essere anche altre, ad esempio:

  • in alta stagione, quando i voli sono più affollati, le compagnie possono decidere di far partire prima i passeggeri di un volo che è stato cancellato, negando così l'imbarco ad altri;
  • se il volo è stato prenotato online appena prima della partenza, la compagnia potrebbe non avere ancora ricevuto il pagamento e negare l’imbarco al passeggero, anche se in possesso della carta di imbarco.
Ho diritto al risarcimento in caso di negato imbarco aereo?

Se la compagnia ti nega l’imbarco sul volo aereo hai diritto a un risarcimento (detto compensazione pecuniaria) che va dai 250 ai 600 euro.

Nello specifico, il risarcimento è di 250 euro per le tratte aeree inferiori a 1500km, di 400,00 euro per le tratte tra 1500km e 3.500km e di 600,00 euro per le tratte superiori a 3.500km.
Quali sono gli altri diritti del passeggero danneggiato dal negato imbarco aereo?

Oltre al risarcimento, puoi scegliere se ricevere dalla compagnia aerea:

  • un biglietto per volo alternativo;
  • il rimborso del biglietto aereo.

Inoltre hai diritto a:

  • pasti e bevande;
  • telefonate a spese della compagnia aerea;
  • sistemazione in albergo e relativo trasporto a spese della compagnia (se il negato imbarco implica il pernottamento nell’aeroporto di partenza).
È possibile chiedere altri danni oltre al risarcimento per negato imbarco aereo?

Se il tuo volo fa parte di un viaggio “tutto compreso” il negato imbarco può incidere sulla riuscita della vacanza. In questi casi l’organizzatore o l’agenzia di viaggi possono essere tenuti a risarcire il danno da vacanza rovinata. In ogni caso puoi chiedere il risarcimento per tutti gli ulteriori danni causati dalla perdita del volo aereo (ad es. la perdita di notti già pagate in hotel).

Contatta lo staff di Volosicuro.com per una consulenza gratuita oppure compila il modulo sottostante<

Scopri se hai diritto al risarcimento

Ti serve aiuto?

Contatta i nostri esperti senza impegno

Clicca qui

Le nostre sedi